Manifesti fascisti a Roma infangano il 25 Aprile

Come ogni anno,puntualmente, emerge la parte dell’Italia che odia la democrazia e che ci fa vergognare di vivere in questo Paese di relativismi e di revisionismi.

Come ogni anno degli ignoranti hanno pensato bene di infangare il periodo più alto della nostra nazione con dei manifesti inneggianti a chi appoggiò e sostenne l’occupazione nazista, ai fascisti che si macchiarono le mani con stragi di innocenti, deportazioni e torture.

Ora al di là dell’aver utilizzato le parole di una canzone, che niente ha a che vedere con le boiate di questi anti-storici ed anti-democratici, questi manifesti rappresentano un problema antico che in Italia non si è mai voluto risolvere.

Parliamo dell’incapacità di una parte della popolazione di voler accettare, e pertanto di non festeggiare e rovinare immancabilmente, la data in cui l’Italia è uscita da venti anni di dittatura, dalla barbarie di un’occupazione militare, da un periodo nero caratterizzato da leggi razziste, violenze e sopprusi.

Oggi, continuare a negare questi fatti, continuare a non voler riconoscere il valore della Resistenza è un atto violento e reazionario.
Il sacrificio di molti ragazzi, donne e uomini in quegli anni, che hanno lottato per un mondo in cui ognuno potesse esprimere le proprie idee in piena libertà dovrebbe essere un messaggio per tutti quanti.

Il Partito della Rifondazione Comunista di Marino esprime profondo rammarico per il bieco gesto compiuto e invita tutti i cittadini a ricordare e manifestare nel nome degli ideali che unirono tutti coloro che combatterono per la nostra libertà.

Questi manifesti obbrobriosi sono stati attaccati da questi vigliacchi nella notte nel Comune di Roma, in pannelli appartenenti al Comune stesso: chiediamo al sindaco Alemanno di vigilare meglio a chi consente di fare propaganda altrimenti fra queste disattenzioni e concessioni quantomeno discutibili non si potrà poi lamentare di non essere invitato a rappresentare istituzionalmente quei principi che il 25 Aprile incarna.

Annunci

2 thoughts on “Manifesti fascisti a Roma infangano il 25 Aprile

  1. Pingback: Sfregi fascisti a Marino infangano il 25 Aprile | Rifondazione Comunista di Marino

  2. Pingback: Marino: il 25 aprile e le celebrazioni cittadine. Ma anche le scritte naziste… Fotonotizia

Contribuisci con la tua opinione

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...