Senza fili ma con tanti dubbi

Anche Marino ha il Wi-Fi!! Dopo mesi in cui abbiamo visto proliferare il Wi-Fi gratuito promosso dalla provincia di Roma in tutti gli altri comuni dei Castelli Romani e giungere a Marino solo grazie alla buona volontà di associazioni culturali private finalmente anche Marino ha i suoi punti di accesso wireless. wireless a marino con wired

Vorremmo fare i complimenti alla giunta comunale ma ci tratteniamo perché alcuni punti dell’iniziativa ci lasciano dubbiosi e vorremmo chiedere lumi.Siamo curiosi di chiedere alla giunta comunale di Marino, al sindaco Adriano Palozzi, all’assessore all’Innovazione tecnologica Catenacci e al presidente della commissione consiliare permanente all’Innovazione tecnologica Del Mastro quali sono state le motivazioni per la scelta di aderire all’iniziativa di Wired piuttosto che a quella promossa dalla provincia di Roma, nel dettaglio sarebbe interessante avere dei chiarimenti su:

  • La promozione di Wired fatta con Unidata durerà solo per il 2011 o sarà a titolo gratuito per sempre? Dal manifesto “Sveglia Italia” sembra che l’offerta sarà limitata al 2011 ma ci piacerebbe venire smentiti anche perché l’iniziativa della provincia non comportava costi se non prendiamo cantonate.
  • Cosa ha favorito la scelta delle due ore di navigazione giornaliera dell’opzione Wired rispetto ai 300MByte dell’opzione provincia? Ci sembra che un servizio fatto soprattutto per i turisti debba tener conto di tempi più lunghi rispetto a moderate capacità di traffico
  • Perché a Villa Desideri invece di scegliere un luogo più centrale in cui il turista possa avere accesso alla rete? I punti wireless hanno una capacità trasmissiva molto bassa (di solito un centinaio di metri) pertanto ci stupisce la scelta visto che i turisti ed i marinesi non potranno utilizzare la connessione in giro per il paese, attivando così tutti i servizi di promozione dei monumenti e dei luoghi (tramite magari tecnologie QR Code).

La nostra non vuole essere una critica verso un servizio che riteniamo comunque utile, ma crediamo sia nei diritti dei cittadini comprendere come vengono effettuate le scelte tecnologiche e quali criteri di selezione sono stati utilizzati

Annunci

Contribuisci con la tua opinione

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...