Game Over

Compagni e compagne siamo finalmente giunti alla fine dello strazio, la farsa che ormai andava in scena da mesi in Parlamento esce di scena ed abbandona il palco.

Il Governo approva il rendiconto solo grazie all’astensione di un’aula in cui non è più maggioranza, in cui (nonostante il richiamo alle armi ad ognuno dei fedelissimi rimasti) non raccoglie che 308 miseri voti, contro i 321 astenuti.

Al magico illusionista, al pifferaio magico che sta conducendo il nostro Paese verso il baratro della miseria non sono rimaste carte nè trucchi, si spengano le luci e venga cacciato dalla scena politica.

Inizierà a breve una frenetica attività per tutti noi, compagne e compagni, perché presto si andrà alle urne e sarà nostro compito aprire gli occhi alla gente, far comprendere che solo una decisa e forte virata dei governi verso gli ideali di sinistra, solo un’accettazione di una revisione totale del mondo della finanza, solo una maggiore coscienza politica e sociale dell’Europa e del Mondo possono rappresentare l’unica via di uscita dalla crisi capitalistico-finanziaria e da un mondo egoista e fondato solo sulle leggi del denaro.

Annunci

2 thoughts on “Game Over

Contribuisci con la tua opinione

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...